RUE DE LA CHAÎNE

 
Rue de la Chaîne - 86000 POITIERS
 
 
La Strada della catena è stato un asse maggiore di circolazione perché era la via più diretta per arrivare in città in arrivo da Parigi. La strada prende il nome dalle catene che tendono a bloccare la strada in caso di problemi e per proteggere il traffico di mercato che si trovava sul sito attuale della Libertà. Il nome è rimasto, si può supporre che il quartiere è stato spesso agitato.

La spina dorsale, la via della struttura a catena in tutto il nord-ovest trimestre dello sperone. Servire terreno assai ripido, unisce fascino e carattere con il suo percorso leggermente sinuose, facciate di strada stretti, corsi di interviste di profondità e giardini.

Prima è stato esteso a tutto il promontorio di Poitiers, 'zona protetta' protezione riguardano essenzialmente questo vecchio quartiere.

La strada è fiancheggiata da vecchie case risalenti dal XV al XVIII secolo, in legno e muratura spesso visibili dalla strada. Alcune imprese hanno mantenuto il loro fronte vecchia stalla in legno.Ammirate l'hotel soprattutto Berthelot, dimora rinascimentale che il sindaco, René Berthelot, costruita dal 1529. Ospita dal 1953 il Centro di Studi Superiori della civiltà medievale.
 
Localizzazione
Informazioni
 
MAP
Contatti

Rue de la Chaîne
86000 POITIERS

Lingue

francese 

 
 
 
 
attrattive e attività nei dintorni
 
 
 
 
La Ripisylve - au bord du Clain
Acqua, libellule, tartarughe, foresta Un ricco osservazioni naturali e giro in comfort. A bordo del ...
 
attrattive e attività nei dintorni
 
 
 
 
 
 
jardin des plantes
Il giardino botanico è stato creato nel 1869 sulla base dell 'Hotel-Dieu. Su una superficie di circa...
 
attrattive e attività nei dintorni
 
 
 
 
Chambre
Il padrone di casa offre una camera spaziosa e accogliente per 2 con un letto comodo regolabile in 2...
 
 
 
Ufficio del Turismo di Poitiers
45, place Charles de Gaulle - BP 377 - 86009 Poitiers cedex
Tel. : +33(0)5 49 41 21 24 - Fax : +33(0)5 49 88 65 84 - contattateci per e-mail
Dal 21 settembre al 19 giugno: da lunedì a sabato, dalle 09.30 alle 18.00.
Dal 20 giugno al 18 settembre: da lunedì a sabato, dalle 10.00 alle 19.00.
La domenica dalle 10.00 alle 18.00